Apprendre l'italien en ligne
Accueil
Qui sommes-nous
Cours d'italien en ligne
Cours Vidéo
Activités par thème
Verbes italiens
Videos YouTube en italien
Dictees en italien
 Exercices d'italien
Test de compréhension en italien
Dialogues en italien
Grammaire italienne
Vocabulaire italien
Culture italienne
Proverbes et façon de faire italiens
Nouvelles en langue italienne
Learn English Online
Nous contacter

Inscription à la
newsletter

Enregistre-toi et reste informé
sur toutes les nouveautés de la
One World

One World newsletter

Google Adsense
Privacy Policy

 

Noms Communs Italiens | Passé antérieur

Cours d'Italien: Unité 34

1) Ascolta il seguente dialogo / Écoutez le dialogue qui suit:

Nella camera d'albergo / Dans la chambre d'hôtel

Veronica: Oggi abbiamo camminato tanto! Sono stanchissima!
Giorgia: Anche io! Ho i piedi che mi fanno malissimo!
Manuela: Tutto questo mi ricorda quel viaggio in Grecia che feci tanto tempo fà con i miei genitori, dopo che ebbi percorso tutte quelle strade ripide con centinaia di gradini provai la stessa sensazione!

2) Il nome collettivo / Les noms communs

Si dice nome collettivo un nome che indica un gruppo di esseri animati o cose della stessa specie:

la gente

la folla

la moltitudine

il gruppo

l’insieme

la polizia

l’esercito

la decina

il centinaio

la serie

il gregge (di pecore o di capre)

la mandria (di bovini)

lo sciame (di api)

lo stormo (di uccelli)

  • Con i nomi collettivi, il verbo va coniugato alla terza persona singolare.
Si dice: la gente racconta e non: la gente raccontano  
  • Con i nomi collettivi, l’aggettivo va concordato con il suo genere ma è sempre al singolare.
Si dice: la polizia armata e non: la polizia armati  

 

3) Il trapassato remoto / Le passé antérieur

L’uso di questo tempo verbale è abbastanza raro!

Esso è introdotto dalle seguenti congiunzioni: subito/immediatamente, dopo che, come, (non) appena, quando, allorché, una volta che, finchè (non), ecc..

L’azione espressa dal trapassato remoto è immediatamente precedente all’azione della frase principale. Quest’ultima è espressa al passato remoto.

Il trapassato remoto indica un fatto avvenuto e definitivamente concluso nel passato, prima di un altro fatto passato.

Si forma con:

l’ausiliare “essere” o “avere”coniugato al passato remoto

+

participio passato

 

Esempi:

FRASE SUBORDINATA (QUANDO?)

FRASE PRINCIPALE

Appena ebbe vinto il premio,

smise di lavorare.

Solo dopo che gli ebbi restituito la macchina,

mi sentii tranquilla.

Una volta che ebbi visto di che si trattava,

me ne andai.

Appena ci ebbero dato il permesso,

lasciammo l’aula.

Appena ebbi ricevuto la sua telefonata,

uscii.

<< Il trapassato remoto / Le passé antérieur

 

4) Metti alla prova quello che hai imparato in questa lezione / Testez vos progrès après cette leçon.

<< Esercizio / Exercice N°34


The One World Language Centre

Viale Regina Margherita, 6 (ang. Via Roma) - 09125 Cagliari - Sardinia - ITALY

Tel. (0039) 070 670234 Mobile (0039) 375 6787856 Skype: oneworldcagliari

e-mail: info@oneworlditaliano.it

Privacy Policy
Cookie Policy